Il fallimento militare del regime: la guerra e i bombardamenti