Attention Deficit Hyperactivity Disorder (ADHD) is difficult to diagnose as it is covered by parental justification about children’s attitudes/character or with behaviors typical of the age of development. Conventional treatment uses targeted behavioral psychotherapy, which may also include pharmacological interventions, which however can lead to adverse effects. In this way, physical activity associated with treatment is recently establishing as an additional and effective approach with no harmful contraindications for the person. The goal of this article, through a review of the scientific literature, is to provide guidelines for treatment through physical activity for the different subjects affected by ADHD.

Il disturbo da Deficit di Attenzione ed Iperattività (DAAI) risulta di difficile diagnosi in quanto si rischia, di giustificare gli atteggiamenti del bambino con il carattere dello stesso o con comportamenti tipici dell’età dello sviluppo. Il trattamento convenzionale si avvale di psicoterapia comportamentale mirata, che può includere anche interventi farmacologici, i quali però possono portare ad effetti avversi. Per questo motivo recentemente, l’esercizio fisico associato al trattamento comune si sta affermando come rimedio aggiuntivo, ed efficace, privo di controindicazioni dannose per la persona. L’obiettivo di questo articolo è quello attraverso una revisione della letteratura scientifica di dare delle linee guida per il trattamento attraverso l’esercizio fisico per i differenti soggetti affetti da DAAI

Deficit di attenzione ed iperattività: analisi e definizione di un programma motorio = Attention deficit hyperactivity disorder: analysis, and definition of a motor program / M. Giuriato, N. Regonesi, N. Lovecchio, R. Codella. - In: FORMAZIONE & INSEGNAMENTO. - ISSN 2279-7505. - 19:2(2021), pp. 442-451. [10.7346/-fei-XIX-02-21_39]

Deficit di attenzione ed iperattività: analisi e definizione di un programma motorio = Attention deficit hyperactivity disorder: analysis, and definition of a motor program

Nicola Lovecchio;Roberto Codella
2021

Abstract

Il disturbo da Deficit di Attenzione ed Iperattività (DAAI) risulta di difficile diagnosi in quanto si rischia, di giustificare gli atteggiamenti del bambino con il carattere dello stesso o con comportamenti tipici dell’età dello sviluppo. Il trattamento convenzionale si avvale di psicoterapia comportamentale mirata, che può includere anche interventi farmacologici, i quali però possono portare ad effetti avversi. Per questo motivo recentemente, l’esercizio fisico associato al trattamento comune si sta affermando come rimedio aggiuntivo, ed efficace, privo di controindicazioni dannose per la persona. L’obiettivo di questo articolo è quello attraverso una revisione della letteratura scientifica di dare delle linee guida per il trattamento attraverso l’esercizio fisico per i differenti soggetti affetti da DAAI
Attention Deficit Hyperactivity Disorder; ADHD; Physical Activity; Physical Education; School
Settore M-EDF/01 - Metodi e Didattiche delle Attivita' Motorie
Settore M-EDF/02 - Metodi e Didattiche delle Attivita' Sportive
FORMAZIONE & INSEGNAMENTO
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
F&I_19_2_2021.pdf

accesso aperto

399.06 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/860340
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact