L’uso dei social network in politica tra alterazione degli equilibri democratici, disinformazione, propaganda e dittatura dell’algoritmo : alcune considerazioni informatico-giuridiche