La flessione dell’imperfetto nella romaní d’Abruzzo e la sua genesi