Perché la 'svolta linguistica' è una prerogativa della filosofia analitica e cosa la definì esattamente? Delle tesi che condussero al compimento di essa è possibile individuare le seguenti tre: (i) la filosofia del linguaggio è filosofia prima; (ii) i pensieri vanno 'estromessi' dalla nostra mente; (iii) i pensieri hanno un carattere pubblico e articolato.

La svolta linguistica e le sue origini / V. Tripodi. - In: APHEX. - ISSN 2036-9972. - 2010:1(2010 Jan), pp. 89-110.

La svolta linguistica e le sue origini

V. Tripodi
2010-01

Abstract

Perché la 'svolta linguistica' è una prerogativa della filosofia analitica e cosa la definì esattamente? Delle tesi che condussero al compimento di essa è possibile individuare le seguenti tre: (i) la filosofia del linguaggio è filosofia prima; (ii) i pensieri vanno 'estromessi' dalla nostra mente; (iii) i pensieri hanno un carattere pubblico e articolato.
"Svolta linguistica" (Linguistic turn); Frege; principio del contesto; filosofia analitica
Settore M-FIL/02 - Logica e Filosofia della Scienza
Settore M-FIL/05 - Filosofia e Teoria dei Linguaggi
http://www.aphex.it/index.php?Temi=557D0301220274032101727677
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
APhEx 1, 2010_Temi_Svolta linguistica. Tripodi.pdf

accesso aperto

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 353.21 kB
Formato Adobe PDF
353.21 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/857420
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact