Bactrocera oleae is the most damaging pest of olive tree cultivations in the Mediterranean area. The implementation of novel environmentally-friendly control methods is attracting an ever-growing attention, especially after the recent ban on the use of the synthetic insecticide dimethoate. Inorganic solids, with high specific surface area and ion-exchange capacity, such as clays and zeolites, are promising alternatives for this application.

Bactrocera oleae è uno dei principali parassiti per le coltivazioni di olivo. La recente messa al bando dell’insetticida di sintesi dimetoato ha riacceso l’attenzione su strategie di difesa sempre più sicure, ecocompatibili ed efficienti. L’impiego di materiali inorganici ad elevata area superficiale e capacità di scambio ionico, come le argille e le zeoliti, rappresenta un’alternativa promettente in questo campo.

Solidi inorganici per la lotta sostenibile alla mosca dell’olivo / S. Econdi, A. Caselli, R. Psaro, E. Gargani, C. Bisio, F. Carniato, M. Guidotti. - In: LA CHIMICA E L'INDUSTRIA. - ISSN 2283-544X. - 5:2(2021), pp. 25-29.

Solidi inorganici per la lotta sostenibile alla mosca dell’olivo

Stefano Econdi;Alessandro Caselli;Rinaldo Psaro;
2021

Abstract

Bactrocera oleae è uno dei principali parassiti per le coltivazioni di olivo. La recente messa al bando dell’insetticida di sintesi dimetoato ha riacceso l’attenzione su strategie di difesa sempre più sicure, ecocompatibili ed efficienti. L’impiego di materiali inorganici ad elevata area superficiale e capacità di scambio ionico, come le argille e le zeoliti, rappresenta un’alternativa promettente in questo campo.
Bactrocera oleae is the most damaging pest of olive tree cultivations in the Mediterranean area. The implementation of novel environmentally-friendly control methods is attracting an ever-growing attention, especially after the recent ban on the use of the synthetic insecticide dimethoate. Inorganic solids, with high specific surface area and ion-exchange capacity, such as clays and zeolites, are promising alternatives for this application.
Settore AGR/13 - Chimica Agraria
LA CHIMICA E L'INDUSTRIA
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2021_2_25_ca.pdf

non disponibili

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 1.52 MB
Formato Adobe PDF
1.52 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/847458
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact