Il contributo studia la presenza della città (intesa come luogo fisico, fatto di edifici, quartieri, strade) nelle commedie di Aristofane, con particolare attenzione agli "Uccelli" e alla "Lisistrata". In questi due drammi l'insistito richiamo alla "mappa" di Atene è di grande importanza per la costruzione della vicenda.

Da Pisetero a Lisistrata: la città degli uccelli e la città delle donne / G. Zanetto (PHILOHUMANISTICA. SULLE ORME DEGLI ANTICHI). - In: La città e le sue metamorfosi / [a cura di] S. Voce. - [s.l] : Pàtron, 2020. - ISBN 9788855535090. - pp. 125-133 (( convegno La città e le sue metamorfosi tenutosi a Parma nel 2019.

Da Pisetero a Lisistrata: la città degli uccelli e la città delle donne

G. Zanetto
2020

Abstract

Il contributo studia la presenza della città (intesa come luogo fisico, fatto di edifici, quartieri, strade) nelle commedie di Aristofane, con particolare attenzione agli "Uccelli" e alla "Lisistrata". In questi due drammi l'insistito richiamo alla "mappa" di Atene è di grande importanza per la costruzione della vicenda.
Commedia greca antica; Aristofane; teatro e città
Settore L-FIL-LET/02 - Lingua e Letteratura Greca
Università degli Studi di Parma
Book Part (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
VOCE_CITTAeMETAMORFOSI.indd.pdf

accesso riservato

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 450.35 kB
Formato Adobe PDF
450.35 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/845420
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact