The publication of Mino Martinazzoli’s (1931-2011) speeches in parliament and to the Lombard Regional Council have rekindled interest in his book production. His sensitivity as an intellectual allowed him at times to propose critical readings of literary texts, mostly connected to the theme of complexity, a topic of which he was particularly fond. Many of these writings, just like his speeches, were published starting from transcriptions of recordings: a fact that gives rise to numerous philological curiosities.

La pubblicazione dei Discorsi parlamentari e degli Inverventi nel Consiglio Regionale della Lombardia di Mino Martinazzoli (1931-2011) ha ridestato l'interesse sulla sua produzione scrittoria. La sua sensibilità di uomo politico e di intellettuale gli permise di proporre letture critiche di testi letterari, per lo più legati al tema della complessità, un argomento di cui era particolarmente affezionato. Molti di questi scritti, proprio come i suoi discorsi, sono stati pubblicati a partire dalle trascrizioni di registrazioni: un fatto che dà origine a numerose curiosità filologiche.

Scrittura oratoria ed educazione alla complessità in Martinazzoli politico e saggista. Un esercizio di filologia della contemporaneità / R. Tagliani. - In: CRITICA DEL TESTO. - ISSN 1127-1140. - 23:3(2020), pp. 15.241-15.281. [10.23744/3490]

Scrittura oratoria ed educazione alla complessità in Martinazzoli politico e saggista. Un esercizio di filologia della contemporaneità

R. Tagliani
2020

Abstract

La pubblicazione dei Discorsi parlamentari e degli Inverventi nel Consiglio Regionale della Lombardia di Mino Martinazzoli (1931-2011) ha ridestato l'interesse sulla sua produzione scrittoria. La sua sensibilità di uomo politico e di intellettuale gli permise di proporre letture critiche di testi letterari, per lo più legati al tema della complessità, un argomento di cui era particolarmente affezionato. Molti di questi scritti, proprio come i suoi discorsi, sono stati pubblicati a partire dalle trascrizioni di registrazioni: un fatto che dà origine a numerose curiosità filologiche.
The publication of Mino Martinazzoli’s (1931-2011) speeches in parliament and to the Lombard Regional Council have rekindled interest in his book production. His sensitivity as an intellectual allowed him at times to propose critical readings of literary texts, mostly connected to the theme of complexity, a topic of which he was particularly fond. Many of these writings, just like his speeches, were published starting from transcriptions of recordings: a fact that gives rise to numerous philological curiosities.
Filologia; contemporaneità; Mino Martinazzoli; Stile e scrittura
Settore L-FIL-LET/09 - Filologia e Linguistica Romanza
Settore L-FIL-LET/14 - Critica Letteraria e Letterature Comparate
Settore M-STO/04 - Storia Contemporanea
2020
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
15 Tagliani_Critica del testo_3, 2020.pdf

embargo fino al 01/01/2023

Descrizione: Versione pubblicata dell'articolo
Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 592.02 kB
Formato Adobe PDF
592.02 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/835272
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact