This article explores the origins of the Taiwanese party system, its evolution, and its current structure. After assessing the social and political dynamics leading to the early democratic party system of the1990s, the specific factors that underpin the current party system are discussed. What is argued is that the current two-party configuration is the product of two sets of factors. First, the dominance of a single dimension of political competition, namely the ‘independence-unification’ axis, a social and political cleavage determined by Taiwan's crucial relationship with China. Second, the existence of institutional incentives and constraints, deriving from the interplay of (1) a majoritarian, plurality electoral system regulating the competition for Taiwan’s presidency, and (2) the existence of mixed but mostly majoritarian electoral rules for the election of the legislative assembly. The article ends with a discussion of the resilience of the Taiwanese party system and its possible evolution.

Questo articolo esplora le origini del sistema partitico taiwanese, la sua evoluzione e la sua struttura contemporanea. Dopo aver valutato le dinamiche sociali e politiche che hanno portato al primo sistema di partito democratico degli anni '90, vengono discussi i fattori specifici che sono alla base dell'attuale sistema. Ciò che si sostiene è che l'attuale configurazione bipartitica è il prodotto di due serie di fattori. In primo luogo, l'attuale sistema è il prodotto di dimensione dominante della competizione politica, vale a dire l'asse "indipendenza-unificazione", una frattura sociale e politica determinata dal rapporto cruciale di Taiwan con la Cina. In secondo luogo, l'attuale configurazione è dovuta anche all'esistenza di incentivi e vincoli istituzionali, derivanti dall'interazione di (1) un sistema elettorale maggioritario uninominale per l'elezione del Presidente della Repubblica taiwanese, e (2) l'esistenza di regole elettorali miste ma per lo più maggioritarie per l'elezione dell'assemblea legislativa. L'articolo si conclude con una discussione sulla resilienza del sistema partitico taiwanese e sulla sua possibile evoluzione.

L’evoluzione del bipartitismo taiwanese, tra fratture politiche e incentivi istituzionali = The evolution of the Taiwanese two-party system, between political cleavages and institutional incentives / G. Carteny. - In: ORIZZONTECINA. - ISSN 2280-8035. - 11:1(2020 Dec 16), pp. 16-23. [10.13135/2280-8035/5406]

L’evoluzione del bipartitismo taiwanese, tra fratture politiche e incentivi istituzionali = The evolution of the Taiwanese two-party system, between political cleavages and institutional incentives

G. Carteny
Primo
2020

Abstract

Questo articolo esplora le origini del sistema partitico taiwanese, la sua evoluzione e la sua struttura contemporanea. Dopo aver valutato le dinamiche sociali e politiche che hanno portato al primo sistema di partito democratico degli anni '90, vengono discussi i fattori specifici che sono alla base dell'attuale sistema. Ciò che si sostiene è che l'attuale configurazione bipartitica è il prodotto di due serie di fattori. In primo luogo, l'attuale sistema è il prodotto di dimensione dominante della competizione politica, vale a dire l'asse "indipendenza-unificazione", una frattura sociale e politica determinata dal rapporto cruciale di Taiwan con la Cina. In secondo luogo, l'attuale configurazione è dovuta anche all'esistenza di incentivi e vincoli istituzionali, derivanti dall'interazione di (1) un sistema elettorale maggioritario uninominale per l'elezione del Presidente della Repubblica taiwanese, e (2) l'esistenza di regole elettorali miste ma per lo più maggioritarie per l'elezione dell'assemblea legislativa. L'articolo si conclude con una discussione sulla resilienza del sistema partitico taiwanese e sulla sua possibile evoluzione.
This article explores the origins of the Taiwanese party system, its evolution, and its current structure. After assessing the social and political dynamics leading to the early democratic party system of the1990s, the specific factors that underpin the current party system are discussed. What is argued is that the current two-party configuration is the product of two sets of factors. First, the dominance of a single dimension of political competition, namely the ‘independence-unification’ axis, a social and political cleavage determined by Taiwan's crucial relationship with China. Second, the existence of institutional incentives and constraints, deriving from the interplay of (1) a majoritarian, plurality electoral system regulating the competition for Taiwan’s presidency, and (2) the existence of mixed but mostly majoritarian electoral rules for the election of the legislative assembly. The article ends with a discussion of the resilience of the Taiwanese party system and its possible evolution.
Taiwan; Party system; Party competition; Cleavage politics; Electoral rules
Settore SPS/04 - Scienza Politica
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
5406-Articolo-17037-1-10-20210120.pdf

accesso aperto

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 724.52 kB
Formato Adobe PDF
724.52 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/827504
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact