About the Dutch scholar J.J. Hartman and his judgement of G. Pascoli as a Neo-Latin poet.

"Sed confidenter declarare audeo summum fuisse latinistam Pascolum": alcune note su J.J. Hartman / G. Benedetto. - In: QUADERNI BORROMAICI. - ISSN 2284-3019. - 2021:8(2021), pp. 39-54.

"Sed confidenter declarare audeo summum fuisse latinistam Pascolum": alcune note su J.J. Hartman

G. Benedetto
2021

Abstract

About the Dutch scholar J.J. Hartman and his judgement of G. Pascoli as a Neo-Latin poet.
G. Pascoli; carmi latini; filologia classica
Settore L-FIL-LET/05 - Filologia Classica
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Hartman, QB.pdf

accesso riservato

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 138.88 kB
Formato Adobe PDF
138.88 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/827024
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact