The rule of the burden of proof as laid down in Article 2697 of the Italian Civil Code has found its way into tax proceedings, sealing the guarantees of defense, the right to an effective protection, the principle of the right to be heard and the principle of equality of arms, guaranteed by the Constitution. The Authors focus on the analysis of the legal rules and jurisprudential principles that govern the distribution of the burden of proof in tax proceedings. Particular criteria for the distribution of the burden of proof between the tax authority and taxpayer are used in the issue of invoices for inexistent transactions and in elusive transfer pricing conduct.

Anche nel processo tributario ha trovato ingresso la regola dell’onere della prova stabilita dall’art. 2697 c.c. a suggello delle garanzie di difesa, del diritto a una tutela effettiva, del principio del contraddittorio e della parità delle armi, assicurate dalla Costituzione. Gli Autori si soffermano sull’analisi delle regole legali e dei princìpi giurisprudenziali che presiedono alla distribuzione del carico probatorio nel processo tributario. Particolari criteri di distribuzione dell’onere probatorio fra Amministrazione finanziaria e contribuente ricorrono in materia di emissione di fatture per operazioni inesistenti e di condotte elusive di transfer pricing.

L'onere della prova nel processo tributario / A. Maniaci. - In: RIVISTA DELLA GUARDIA DI FINANZA. - ISSN 0035-595X. - 2020:5(2020), pp. 1277-1313.

L'onere della prova nel processo tributario

A. Maniaci
2020

Abstract

Anche nel processo tributario ha trovato ingresso la regola dell’onere della prova stabilita dall’art. 2697 c.c. a suggello delle garanzie di difesa, del diritto a una tutela effettiva, del principio del contraddittorio e della parità delle armi, assicurate dalla Costituzione. Gli Autori si soffermano sull’analisi delle regole legali e dei princìpi giurisprudenziali che presiedono alla distribuzione del carico probatorio nel processo tributario. Particolari criteri di distribuzione dell’onere probatorio fra Amministrazione finanziaria e contribuente ricorrono in materia di emissione di fatture per operazioni inesistenti e di condotte elusive di transfer pricing.
The rule of the burden of proof as laid down in Article 2697 of the Italian Civil Code has found its way into tax proceedings, sealing the guarantees of defense, the right to an effective protection, the principle of the right to be heard and the principle of equality of arms, guaranteed by the Constitution. The Authors focus on the analysis of the legal rules and jurisprudential principles that govern the distribution of the burden of proof in tax proceedings. Particular criteria for the distribution of the burden of proof between the tax authority and taxpayer are used in the issue of invoices for inexistent transactions and in elusive transfer pricing conduct.
processo tributario onere prova operazioni inesistenti transfer pricing
Settore IUS/12 - Diritto Tributario
ott-2020
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Onere della prova e processo tributario.pdf

accesso riservato

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 34.39 MB
Formato Adobe PDF
34.39 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/809472
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact