Various questionnaires are used to assess the impact of tinnitus on the quality of life. The Tinnitus Functional Index (TFI) has excellent properties for scaling the severity of tinnitus and treatment-related changes in both clinical and research settings. The aim of this study was to evaluate the psychometric properties of the Italian version of the TFI with particular emphasis on factor analysis, internal consistency, reliability and validity. The original English version of the TFI was translated into Italian using the translation/back - translation process; 137 participants who were re- cruited at the Tinnitus Clinic in Milan and had suffered from tinnitus for at least three months (39.4% females, age: 18-80 years, mean age: 48.26, SD: 14.08) completed the Italian version of the TFI, the Tinnitus Handicap Inventory (THI), the Beck Depression Inventory - Primary Care Version (BDI-PC) and the Numeric Rating Scale of annoyance (NRS-A). Of these patients, 57 completed the TFI again at a second visit 7-14 days later, before undergoing any intervention, in order to provide data for reproducibility assessment. The psychometric properties were investigated using exploratory factor analysis and internal consistency and test-retest reliability instruments. The convergent validity of the TFI was evalu- ated using correlation coefficients obtained from the remaining measurements. The Italian TFI has a four-factor structure that was somewhat different from the original. The internal consistency proved to be good (0.92 ≤ α ≤ 0.96) as did the test-retest reliability (0.79 ≤ α ≤ 0.85). In terms of convergent validity, the TFI showed high correlations with the THI (r = 0.77) and the NRS-A (r = 0.70) scores, and moderate correlations with the BDI-PC scores (r = 0.46). The difficulties encountered when attempting to reproduce the original eight-factor structure were consistent with other studies in which the TFI was translated into European languages. In spite of this, the factorial structure of the Italian version of the TFI was characterised by high levels of reliability and validity. Overall, the Italian adaptation of the TFI was shown to be suitable to measure the impact of tinnitus on the daily lives of individuals.

Diversi questionari sono utilizzati per valutare l’impatto dell’acufene sulla qualità della vita. Il Tinnitus Functional Index (TFI) proposto da Meikle et al, nel 2012, ha dimostrato proprietà eccellenti per misurare la gravità e le modificazioni indotte dal trattamento degli acufeni, sia in ambito clinico che di ricerca. Lo scopo di questo studio è stato valutare le proprietà psicometriche della versione italiana del TFI, in particolare, l’analisi fattoriale, la consistenza interna, l’affidabilità e la validità. La versione originale inglese del TFI è stata tradotta in italiano secondo la procedura translation - back translation; 137 partecipanti con acufeni da almeno 3 mesi (39,4% femmine, età: 18-80 anni, età media: 48,26, SD: 14,08), reclutati presso la Tinnitus Clinic di Milano, hanno completato la versione italiana del TFI, il Tinnitus Handicap Inventory, la Beck Depression Inventory - Versione Primary Care e la scala di valutazione numerica per il fastidio. Una parte del campione, 57 pazienti, ha completato la versione italiana del TFI in una seconda visita, dopo 7-14 giorni, prima di ricevere qualsiasi tipo di trattamen- to, per ricavare i dati per la valutazione della riproducibilità. Le proprietà psicometriche sono state studiate attraverso un’analisi fattoriale esplorativa ed il calcolo di misure di consistenza interna e affidabilità test-retest. La validità convergente è stata valutata mediante i coefficienti di correlazione con le restanti misure. La versione italiana del TFI ha mostrato una struttura a quattro fattori, parzialmente diversa dalla struttura originale a otto fattori. L’adattamento italiano del TFI ha rivelato buoni livelli di consistenza interna (0,92 ≤ α ≤ 0,96) e affidabilità test-retest (0,79 ≤ α ≤ 0,85). In termini di validità convergente, ha mostrato buone correlazioni con i punteggi del THI (r = 0,77) e della scala del fastidio (r = 0,70) e correlazioni medie con i punteggi del BDI (r = 0,46). Le difficoltà nel riprodurre la struttura originale a otto fattori sono coerenti con altri studi di validazione del TFI nelle lingue europee. Nonostante tali discrepanze, la versione italiana del TFI ha mostrato una struttura fattoriale caratterizzata da alti livelli di affidabilità e validità. Nel complesso, l’adattamento italiano di TFI si è rivelato idoneo a misurare l’impatto degli acufeni sulla vita quotidiana degli individui.

Psychometric properties of the Italian Tinnitus Functional Index (TFI) / S. Barozzi, L. Del Bo, S. Passoni, D. Ginocchio, L. Negri, A. Crocetti, U. Ambrosetti. - In: ACTA OTORHINOLARYNGOLOGICA ITALICA. - ISSN 1827-675X. - 40:3(2020 Jun), pp. 230-237. [10.14639/0392-100X-2432]

Psychometric properties of the Italian Tinnitus Functional Index (TFI)

S. Barozzi
Primo
;
S. Passoni;D. Ginocchio;L. Negri;U. Ambrosetti
Ultimo
2020-06

Abstract

Diversi questionari sono utilizzati per valutare l’impatto dell’acufene sulla qualità della vita. Il Tinnitus Functional Index (TFI) proposto da Meikle et al, nel 2012, ha dimostrato proprietà eccellenti per misurare la gravità e le modificazioni indotte dal trattamento degli acufeni, sia in ambito clinico che di ricerca. Lo scopo di questo studio è stato valutare le proprietà psicometriche della versione italiana del TFI, in particolare, l’analisi fattoriale, la consistenza interna, l’affidabilità e la validità. La versione originale inglese del TFI è stata tradotta in italiano secondo la procedura translation - back translation; 137 partecipanti con acufeni da almeno 3 mesi (39,4% femmine, età: 18-80 anni, età media: 48,26, SD: 14,08), reclutati presso la Tinnitus Clinic di Milano, hanno completato la versione italiana del TFI, il Tinnitus Handicap Inventory, la Beck Depression Inventory - Versione Primary Care e la scala di valutazione numerica per il fastidio. Una parte del campione, 57 pazienti, ha completato la versione italiana del TFI in una seconda visita, dopo 7-14 giorni, prima di ricevere qualsiasi tipo di trattamen- to, per ricavare i dati per la valutazione della riproducibilità. Le proprietà psicometriche sono state studiate attraverso un’analisi fattoriale esplorativa ed il calcolo di misure di consistenza interna e affidabilità test-retest. La validità convergente è stata valutata mediante i coefficienti di correlazione con le restanti misure. La versione italiana del TFI ha mostrato una struttura a quattro fattori, parzialmente diversa dalla struttura originale a otto fattori. L’adattamento italiano del TFI ha rivelato buoni livelli di consistenza interna (0,92 ≤ α ≤ 0,96) e affidabilità test-retest (0,79 ≤ α ≤ 0,85). In termini di validità convergente, ha mostrato buone correlazioni con i punteggi del THI (r = 0,77) e della scala del fastidio (r = 0,70) e correlazioni medie con i punteggi del BDI (r = 0,46). Le difficoltà nel riprodurre la struttura originale a otto fattori sono coerenti con altri studi di validazione del TFI nelle lingue europee. Nonostante tali discrepanze, la versione italiana del TFI ha mostrato una struttura fattoriale caratterizzata da alti livelli di affidabilità e validità. Nel complesso, l’adattamento italiano di TFI si è rivelato idoneo a misurare l’impatto degli acufeni sulla vita quotidiana degli individui.
Various questionnaires are used to assess the impact of tinnitus on the quality of life. The Tinnitus Functional Index (TFI) has excellent properties for scaling the severity of tinnitus and treatment-related changes in both clinical and research settings. The aim of this study was to evaluate the psychometric properties of the Italian version of the TFI with particular emphasis on factor analysis, internal consistency, reliability and validity. The original English version of the TFI was translated into Italian using the translation/back - translation process; 137 participants who were re- cruited at the Tinnitus Clinic in Milan and had suffered from tinnitus for at least three months (39.4% females, age: 18-80 years, mean age: 48.26, SD: 14.08) completed the Italian version of the TFI, the Tinnitus Handicap Inventory (THI), the Beck Depression Inventory - Primary Care Version (BDI-PC) and the Numeric Rating Scale of annoyance (NRS-A). Of these patients, 57 completed the TFI again at a second visit 7-14 days later, before undergoing any intervention, in order to provide data for reproducibility assessment. The psychometric properties were investigated using exploratory factor analysis and internal consistency and test-retest reliability instruments. The convergent validity of the TFI was evalu- ated using correlation coefficients obtained from the remaining measurements. The Italian TFI has a four-factor structure that was somewhat different from the original. The internal consistency proved to be good (0.92 ≤ α ≤ 0.96) as did the test-retest reliability (0.79 ≤ α ≤ 0.85). In terms of convergent validity, the TFI showed high correlations with the THI (r = 0.77) and the NRS-A (r = 0.70) scores, and moderate correlations with the BDI-PC scores (r = 0.46). The difficulties encountered when attempting to reproduce the original eight-factor structure were consistent with other studies in which the TFI was translated into European languages. In spite of this, the factorial structure of the Italian version of the TFI was characterised by high levels of reliability and validity. Overall, the Italian adaptation of the TFI was shown to be suitable to measure the impact of tinnitus on the daily lives of individuals.
convergent validity; exploratory factor analysis; outcome instruments; reliability; tinnitus
Settore MED/32 - Audiologia
Settore MED/31 - Otorinolaringoiatria
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Psychometric properties of the Italian Tinnitus Functional Index (TFI).pdf

accesso aperto

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 188.14 kB
Formato Adobe PDF
188.14 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/758354
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? 1
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 1
social impact