La giustificazione pubblica e il valore della verità