Esposizione svoltasi alla galleria d'arte moderna e contemporanea di Bergamo, GaMeC, dal 13 novembre al 13 dicembre 2015. Primo esito di una ricerca, coordinata da Barbara Grespi, dal titolo "Alla riscoperta dello spettatore cinematografico. Memorie di carta e scenari digitali (anni 2015-2016)" (capofila: Università di Bergamo, in partnership con Lab 80, Accademia Carrara, GAMeC, Servizi Bibliotecari urbani). Durata della ricerca: biennale (dal novembre 2014 al novembre 2016). L'esposizione ha previsto l'allestimento di un luogo che simulava lo spazio domestico all'interno del quale sono state messe in scena le memorie dello spettatore, sia quando si trattava di opere d'arte (Bozzetto, Freno, Previtali, Lipari, Cometti), sia quando si trattava di collezioni private dello spettatore comune (biglietti, diari, gadget, merchandising et alia), sia infine in forma di montaggi video preparati dai curatori a partire dalla testimonianze degli spettatori e organizzate per spazi domestici.

Cineaffetti. Memoria e creatività degli spettatori in mostra / B. Grespi, S. Damiani, T. Isabella, L. Rossi. - (2015 Nov 13).

Cineaffetti : Memoria e creatività degli spettatori in mostra

B. Grespi;
2015-11-13

Abstract

Esposizione svoltasi alla galleria d'arte moderna e contemporanea di Bergamo, GaMeC, dal 13 novembre al 13 dicembre 2015. Primo esito di una ricerca, coordinata da Barbara Grespi, dal titolo "Alla riscoperta dello spettatore cinematografico. Memorie di carta e scenari digitali (anni 2015-2016)" (capofila: Università di Bergamo, in partnership con Lab 80, Accademia Carrara, GAMeC, Servizi Bibliotecari urbani). Durata della ricerca: biennale (dal novembre 2014 al novembre 2016). L'esposizione ha previsto l'allestimento di un luogo che simulava lo spazio domestico all'interno del quale sono state messe in scena le memorie dello spettatore, sia quando si trattava di opere d'arte (Bozzetto, Freno, Previtali, Lipari, Cometti), sia quando si trattava di collezioni private dello spettatore comune (biglietti, diari, gadget, merchandising et alia), sia infine in forma di montaggi video preparati dai curatori a partire dalla testimonianze degli spettatori e organizzate per spazi domestici.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
cineaffetti.pdf

accesso aperto

Tipologia: Altro
Dimensione 1.82 MB
Formato Adobe PDF
1.82 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/750721
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact