Il curatore e la convenzione d'arbitrato