Diario retroattivo. Recensione del libro di Nanda Vigo, Giovani e rivoluzionari