Il volume raccoglie essenzialmente i contributi critici presentati in occasione di tre incontri di studio dedicati ad Antonia Pozzi e alla «singolare generazione» degli allievi di Antonio Banfi tenutisi tra il 2010 e il 2012. I saggi offerti propongono – cercando di rendere più nitido lo sguardo su quell’ecosistema culturale «lombardo», ma anche italiano ed europeo – prospettive critiche innovative nel panorama degli studi dedicati ad Antonia Pozzi, occupandosi di molteplici snodi nevralgici relativi alla sua figura e alla sua opera, dall’antifascismo al «femminile», dalla montagna alla fotografia. Antonia Pozzi, dunque, all’interno della «singolare generazione», di quel gruppo di intellettuali, di poeti e di poetesse – come Vittorio Sereni e Piera Badoni –, senza dimenticare altre significative personalità – come Giancarlo Vigorelli –, che hanno fatto parte dell’ampio contesto letterario e filosofico degli allievi di Antonio Banfi, di cui sono ricostruite la genesi e le dinamiche culturali. Completano il volume pagine di testimonianze e una tavola rotonda tenutasi alla Casa della Poesia di Milano, alla quale hanno partecipato alcune tra le voci più significative della poesia contemporanea.

Chi mi parla non sa | che io ho vissuto un'altra vita : Antonia Pozzi e la «singolare generazione» / [a cura di] F. Guidali, M.M. Vecchio. - [s.l] : L'arcolaio, 2018. - ISBN 9788899322380.

Chi mi parla non sa | che io ho vissuto un'altra vita : Antonia Pozzi e la «singolare generazione»

F. Guidali;
2018

Abstract

Il volume raccoglie essenzialmente i contributi critici presentati in occasione di tre incontri di studio dedicati ad Antonia Pozzi e alla «singolare generazione» degli allievi di Antonio Banfi tenutisi tra il 2010 e il 2012. I saggi offerti propongono – cercando di rendere più nitido lo sguardo su quell’ecosistema culturale «lombardo», ma anche italiano ed europeo – prospettive critiche innovative nel panorama degli studi dedicati ad Antonia Pozzi, occupandosi di molteplici snodi nevralgici relativi alla sua figura e alla sua opera, dall’antifascismo al «femminile», dalla montagna alla fotografia. Antonia Pozzi, dunque, all’interno della «singolare generazione», di quel gruppo di intellettuali, di poeti e di poetesse – come Vittorio Sereni e Piera Badoni –, senza dimenticare altre significative personalità – come Giancarlo Vigorelli –, che hanno fatto parte dell’ampio contesto letterario e filosofico degli allievi di Antonio Banfi, di cui sono ricostruite la genesi e le dinamiche culturali. Completano il volume pagine di testimonianze e una tavola rotonda tenutasi alla Casa della Poesia di Milano, alla quale hanno partecipato alcune tra le voci più significative della poesia contemporanea.
Settore M-STO/04 - Storia Contemporanea
Chi mi parla non sa | che io ho vissuto un'altra vita : Antonia Pozzi e la «singolare generazione» / [a cura di] F. Guidali, M.M. Vecchio. - [s.l] : L'arcolaio, 2018. - ISBN 9788899322380.
Book (editor)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
15 OTTOBRE POZZI PER STAMPA(1).pdf

accesso riservato

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 2.6 MB
Formato Adobe PDF
2.6 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/740423
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact