L’ambivalenza della connettività dentro la macchina digitale. Una conricerca su soggettività e resistenza nel lavoro di piattaforma