Emergenza Covid-19, carceri e diritto alla salute