Democrazie elettorali: quando il voto non basta