Il presente contributo indaga in che misura i principi di inclusività, accesso alla giustizia e partecipazione nei processi decisionali trovano attuazione all’interno della procedura di autorizzazione degli organismi geneticamente modificati (OGM) dell’Unione Europea. Il paragrafo introduttivo mette in luce le principali problematiche sottese allo studio di questo argomento: in particolare, le difficoltà derivanti dalla regolamentazione del rischio in relazione alle biotecnologie applicate all’agricoltura (incertezza scientifica, conflitti d’interesse etc), nonché la necessità di garantire ampia partecipazione e rappresentanza dei diversi portatori d’interessi nei processi decisionali che incidono sull’ambiente globale e sulla realizzazione dello Sviluppo Sostenibile. Nei paragrafi successivi, dopo aver illustrato le principali lacune della procedura di autorizzazione degli OGM, l’articolo analizza la prassi e la giurisprudenza della Corte GUE successive all’approvazione del Regolamento UE n. 1367/2006. Quest’ultimo implementa a livello Europeo la Convenzione di Aarhus sull'accesso alle informazioni, la partecipazione del pubblico ai processi decisionali e l'accesso alla giustizia in materia ambientale. Come emerge dalle conclusioni, nè la sottoscrizione della Convenzione di Aarhus, prima, nè la sua implementazione tramite Regolamento, poi, hanno condotto ad oggi ad una soddisfacente attuazione dei principi di inclusività, accesso alla giustizia e partecipazione nei processi decisionali nell’ambito degli OGM. Dal momento che tali principi riecheggiano alcuni degli obiettivi stabiliti dal Goal 16 dell’Agenda 2030, l’articolo riflette da ultimo sulla possibilità che il dibattito sullo Sviluppo Sostenibile possa portare a passi ulteriori nella direzione di una maggiore implentazione dei principi menzionati nel processo di autorizzazione degli OGM in Europa.

The GMO Authorization Procedure in Eu : Inclusivity, Access to Justice and Participation in Decision-Making / G. Ragone. - In: DIRITTO PUBBLICO EUROPEO. RASSEGNA ONLINE. - ISSN 2421-0528. - 2019:2(2019 Dec), pp. 206-230. [10.6092/2421-0528/6532]

The GMO Authorization Procedure in Eu : Inclusivity, Access to Justice and Participation in Decision-Making

G. Ragone
2019-12

Abstract

Il presente contributo indaga in che misura i principi di inclusività, accesso alla giustizia e partecipazione nei processi decisionali trovano attuazione all’interno della procedura di autorizzazione degli organismi geneticamente modificati (OGM) dell’Unione Europea. Il paragrafo introduttivo mette in luce le principali problematiche sottese allo studio di questo argomento: in particolare, le difficoltà derivanti dalla regolamentazione del rischio in relazione alle biotecnologie applicate all’agricoltura (incertezza scientifica, conflitti d’interesse etc), nonché la necessità di garantire ampia partecipazione e rappresentanza dei diversi portatori d’interessi nei processi decisionali che incidono sull’ambiente globale e sulla realizzazione dello Sviluppo Sostenibile. Nei paragrafi successivi, dopo aver illustrato le principali lacune della procedura di autorizzazione degli OGM, l’articolo analizza la prassi e la giurisprudenza della Corte GUE successive all’approvazione del Regolamento UE n. 1367/2006. Quest’ultimo implementa a livello Europeo la Convenzione di Aarhus sull'accesso alle informazioni, la partecipazione del pubblico ai processi decisionali e l'accesso alla giustizia in materia ambientale. Come emerge dalle conclusioni, nè la sottoscrizione della Convenzione di Aarhus, prima, nè la sua implementazione tramite Regolamento, poi, hanno condotto ad oggi ad una soddisfacente attuazione dei principi di inclusività, accesso alla giustizia e partecipazione nei processi decisionali nell’ambito degli OGM. Dal momento che tali principi riecheggiano alcuni degli obiettivi stabiliti dal Goal 16 dell’Agenda 2030, l’articolo riflette da ultimo sulla possibilità che il dibattito sullo Sviluppo Sostenibile possa portare a passi ulteriori nella direzione di una maggiore implentazione dei principi menzionati nel processo di autorizzazione degli OGM in Europa.
Settore IUS/08 - Diritto Costituzionale
Settore IUS/09 - Istituzioni di Diritto Pubblico
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2019_GMOandSD_DPER_GR.pdf

accesso aperto

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 588.31 kB
Formato Adobe PDF
588.31 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/698520
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact