Trattamento di “grasp reflex” con tossina botulinica, descrizione di un caso clinico particolare