BACKGROUND AND AIM: Weight gain is frequently observed among liver transplanted patients. This condition is often associated to the development of other post LT morbidities which might influence the long-term post-transplant survival. However, the risk factors asso- ciated have not yet been identified. The aim of this study was to assess the prevalence of over- weight and obesity, to notice Body Mass Index changes and associated risk factors, within three years after LT. METHODS: All the patients consecutively transplanted at the Liver Transplantation Unit of Fondazione IRCCS “Cà-Granda Ospedale Maggiore Policlinico”, Milan between January 2005 and June 2014 were retrospectively evaluated for inclusion. Clinical, Biochemical and pharmaco- logical data were collected at hospital discharge and at 1st,2nd and 3rd years post-LT. RESULTS: 145 patients, 95(66%) male, 53 years (44-59 yr), 48(33%) HBV+HDV positive and 30(21%)alcohol abusers pre LT, were enrolled. At hospital discharge patients’ BMI was 21.9 Kg/m2 (IQR: 20.1-24.1 Kg/m2) and the prevalence of overweight was 14%. The same para- meters after 1,2 and 3 years of follow-up were 25.6 Kg/m2 and 40%, 25.5 Kg/m2 and 41%, 25.4 Kg/m2 and 37%. The main weight gain was 9.8 Kg(p<0.001) during the 1st year after LT while only 0.9 Kg and 0.5 Kg during the 2nd and 3rd year, respectively, No correlation between weight gain and any clinical, biochemical and pharmacological parameters considered was observed. DISCUSSION: The weight gain and the development of obesity are predominant during the first year after LT; this is probably due to an improper diet and lack of physical activity.

INTRODUZIONE E SCOPO: L’incremento di peso si osserva frequentemente nei pazienti sotto- posti a Trapianto di Fegato. Questa condizione è spesso associata allo sviluppo di altre compli- canze che potrebbero influenzare la sopravvivenza a lungo termine. Tuttavia, i fattori di rischio non sono stati ancora chiarificati. Lo scopo dello studio è di rilevare la prevalenza di sovrappeso e obesità, e la variazione del BMI nei tre anni successivi al trapianto, e di identificare i fattori di rischio associati. METODO: Sono stati retrospettivamente reclutati i soggetti sottoposti a Trapianto di Fegato, presso la Fondazione IRCCS “ Cà Granda – Ospedale Maggiore Policlinico” di Milano dal 1° Gennaio 2005 al 30 Giugno 2014.Sono stati reperiti parametri clinici, biochimici e farmaco- logici, alla dimissione e ad 1,2,3 anni dal trapianto di fegato. RISULTATI: Sono stati inclusi 145 soggetti, 95(66%) uomini, 53 anni (44-59), 48(33%) affetti da Cirrosi HBV+HDV correlata, 30(21%) da Cirrosi Etiltossica. Alla dimissione il BMI dei soggetti era 21.9 Kg/m2 e la prevalenza di sovrappeso era del 14%; gli stessi parametri dopo 1,2 e 3 anni di follow-up erano, rispettivamente, 25.6 Kg/m2 e 40%, 25.5 Kg/m2 e 41%, 25.4 Kg/m2 e 37%. L’incremento medio di peso corporeo, durane il primo anni, è stato di 9.8 Kg(p<0.001) mentre solamente di 0.9 Kg e 0.5 Kg durante il secondo e terzo anno. Nessuna correlazione tra l’aumento ponderale e i parametri considerati. CONCLUSIONI: L’incremento ponderale e lo sviluppo di obesità sono preponderanti nel primo anno post trapianto; ciò è probabilmente dovuto alla dieta inadeguata e all’inattività fisica.

Prevalenza e fattori di rischio di sovrappeso e obesità dopo il trapianto di fegato : studio retrospettivo a tre anni dopo il trapianto / S. Di Cosmo, M. Lusignani, M. Manini, R. Accardi. - In: PROFESSIONI INFERMIERISTICHE. - ISSN 0033-0205. - 71:1(2018), pp. 3-10. [10.7429/pi.2018.711003]

Prevalenza e fattori di rischio di sovrappeso e obesità dopo il trapianto di fegato : studio retrospettivo a tre anni dopo il trapianto

M. Lusignani;R. Accardi
2018

Abstract

INTRODUZIONE E SCOPO: L’incremento di peso si osserva frequentemente nei pazienti sotto- posti a Trapianto di Fegato. Questa condizione è spesso associata allo sviluppo di altre compli- canze che potrebbero influenzare la sopravvivenza a lungo termine. Tuttavia, i fattori di rischio non sono stati ancora chiarificati. Lo scopo dello studio è di rilevare la prevalenza di sovrappeso e obesità, e la variazione del BMI nei tre anni successivi al trapianto, e di identificare i fattori di rischio associati. METODO: Sono stati retrospettivamente reclutati i soggetti sottoposti a Trapianto di Fegato, presso la Fondazione IRCCS “ Cà Granda – Ospedale Maggiore Policlinico” di Milano dal 1° Gennaio 2005 al 30 Giugno 2014.Sono stati reperiti parametri clinici, biochimici e farmaco- logici, alla dimissione e ad 1,2,3 anni dal trapianto di fegato. RISULTATI: Sono stati inclusi 145 soggetti, 95(66%) uomini, 53 anni (44-59), 48(33%) affetti da Cirrosi HBV+HDV correlata, 30(21%) da Cirrosi Etiltossica. Alla dimissione il BMI dei soggetti era 21.9 Kg/m2 e la prevalenza di sovrappeso era del 14%; gli stessi parametri dopo 1,2 e 3 anni di follow-up erano, rispettivamente, 25.6 Kg/m2 e 40%, 25.5 Kg/m2 e 41%, 25.4 Kg/m2 e 37%. L’incremento medio di peso corporeo, durane il primo anni, è stato di 9.8 Kg(p<0.001) mentre solamente di 0.9 Kg e 0.5 Kg durante il secondo e terzo anno. Nessuna correlazione tra l’aumento ponderale e i parametri considerati. CONCLUSIONI: L’incremento ponderale e lo sviluppo di obesità sono preponderanti nel primo anno post trapianto; ciò è probabilmente dovuto alla dieta inadeguata e all’inattività fisica.
BACKGROUND AND AIM: Weight gain is frequently observed among liver transplanted patients. This condition is often associated to the development of other post LT morbidities which might influence the long-term post-transplant survival. However, the risk factors asso- ciated have not yet been identified. The aim of this study was to assess the prevalence of over- weight and obesity, to notice Body Mass Index changes and associated risk factors, within three years after LT. METHODS: All the patients consecutively transplanted at the Liver Transplantation Unit of Fondazione IRCCS “Cà-Granda Ospedale Maggiore Policlinico”, Milan between January 2005 and June 2014 were retrospectively evaluated for inclusion. Clinical, Biochemical and pharmaco- logical data were collected at hospital discharge and at 1st,2nd and 3rd years post-LT. RESULTS: 145 patients, 95(66%) male, 53 years (44-59 yr), 48(33%) HBV+HDV positive and 30(21%)alcohol abusers pre LT, were enrolled. At hospital discharge patients’ BMI was 21.9 Kg/m2 (IQR: 20.1-24.1 Kg/m2) and the prevalence of overweight was 14%. The same para- meters after 1,2 and 3 years of follow-up were 25.6 Kg/m2 and 40%, 25.5 Kg/m2 and 41%, 25.4 Kg/m2 and 37%. The main weight gain was 9.8 Kg(p<0.001) during the 1st year after LT while only 0.9 Kg and 0.5 Kg during the 2nd and 3rd year, respectively, No correlation between weight gain and any clinical, biochemical and pharmacological parameters considered was observed. DISCUSSION: The weight gain and the development of obesity are predominant during the first year after LT; this is probably due to an improper diet and lack of physical activity.
obesity; overweight; body mass index; weight gain; liver transplantation; obesità; sovrappeso; Indice di Massa Corporea; Incremento ponderale; trapianto di fegato
Settore MED/45 - Scienze Infermieristiche Generali, Cliniche e Pediatriche
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Di Cosmo et al. Prevalenza e fattori rischio sovrappeso 2018.pdf

accesso riservato

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 297.12 kB
Formato Adobe PDF
297.12 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/660547
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? 0
  • Scopus 2
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact