La denominazione del mondo in armeno classico tra eredità indeuropea e influssi iranici