Riscritture, nuove stesure, nuove edizioni: prassi autoriali e prassi ecdotiche