La valle di Giosafat e le crepe della metafisica