La scadenza della protezione brevettuale per alcune insuline ricombinanti offre l’opportunità, alle aziende farmaceutiche, di introdurre sul mercato copie a costo ridotto, denominate biosimilari. Sebbene esista una vasta esperienza nella produzione e nella caratterizzazione delle insuline, lo sviluppo di copie è ancora una sfida. In questo articolo viene esaminato il quadro normativo dei biosimilari a base di insulina, con particolare riferimento agli analoghi ad azione rapida in commercio. Questi ultimi hanno efficacia terapeutica simile tra loro, pur presentando differenze nella struttura primaria, il che rende impossibile produrre un unico biosimilare. È ragionevole supporre che, per la prescrizione a pazienti naïve, il biosimilare più economico sia preferito dai medici prescrittori come scelta spontanea o indotta da considerazioni legate al costo. È possibile, quindi, che l’introduzione di un biosimilare influenzi la quota di mercato anche degli altri analoghi dell’insulina ad azione rapida.

Insuline biosimilari: aspetti regolatori e impatto degli analoghi ad azione rapida / P. Rocco, P. Minghetti. - In: BIOSIMILARI. - ISSN 2038-1522. - 9:1(2018 Jul), pp. 11-14.

Insuline biosimilari: aspetti regolatori e impatto degli analoghi ad azione rapida

Paolo Rocco;Paola Minghetti
2018-07

Abstract

La scadenza della protezione brevettuale per alcune insuline ricombinanti offre l’opportunità, alle aziende farmaceutiche, di introdurre sul mercato copie a costo ridotto, denominate biosimilari. Sebbene esista una vasta esperienza nella produzione e nella caratterizzazione delle insuline, lo sviluppo di copie è ancora una sfida. In questo articolo viene esaminato il quadro normativo dei biosimilari a base di insulina, con particolare riferimento agli analoghi ad azione rapida in commercio. Questi ultimi hanno efficacia terapeutica simile tra loro, pur presentando differenze nella struttura primaria, il che rende impossibile produrre un unico biosimilare. È ragionevole supporre che, per la prescrizione a pazienti naïve, il biosimilare più economico sia preferito dai medici prescrittori come scelta spontanea o indotta da considerazioni legate al costo. È possibile, quindi, che l’introduzione di un biosimilare influenzi la quota di mercato anche degli altri analoghi dell’insulina ad azione rapida.
Settore CHIM/09 - Farmaceutico Tecnologico Applicativo
BIOSIMILARI
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
14_05_18_Biosimilari_1_18.pdf

non disponibili

82.01 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/637472
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact