This paper concerns the site of Casteleti, a rocky spur lying south-west of the better known rock-shelter Riparo del Santuario, in the municipality of Cavedine in the Trentino. Surveys and a small archaeological test-pit (2x2m) carried out between 1994 and 1996 have identified the presence of stratified prehistoric and protohistoric occupation. Sixteen sherds of pottery and fifteen fragmentary flint implements found there compare well to those from the lower layers of the nearby Riparo del Santuario. Given the characteristics of the material culture and the site’s strategic position, we presume it acted as an outpost controlling the southern access road of the village at Crona del Gregi-Riparo del Santuario.

Il contributo si occupa del sito di Casteleti nel territorio comunale di Cavedine (TN), uno sperone roccioso ubicato a sud-est del più famoso Riparo del Santuario. Tra il 1994 e il 1996 ricognizioni di superficie e un piccolo saggio di scavo di 2x2m hanno accertato l’esistenza di livelli di occupazione preistorici e protostorici. Sono stati ivi recuperati sedici frammenti ceramici tipici e quindici frammenti litici che trovano buoni confronti nei materiali degli strati più bassi del vicino Riparo del Santuario. Date le caratteristiche della cultura materiale e la posizione strategica del sito è possibile che esso fungesse da avamposto di controllo della via meridionale d’accesso al villaggio Crona dei Gregi-Riparo del Santuario.

Il sito di avvistamento in località Casteleti, segmento difensivo del villaggio della tarda età del Rame e del Bronzo del Riparo del Santuario (TN) / L. Pisoni, U. Tecchiati (FORSCHUNGEN ZUR DENKMALPFLEGE IN SÜDTIROL). - In: Höhensiedlungen der Bronzezeit und Eisenzeit : Kontrolle der Verbindungswege über die Alpen = Abitati d'altura dell'età del bronzo e del ferro : controllo delle vie di comunicazione attraverso le Alpi / [a cura di] L. Dal Ri, P. Gamper, H. Steiner. - Prima edizione. - Trento : Temi, 2010. - ISBN 9788889706831. - pp. 327-336 (( convegno Höhensiedlungen der Bronze- und Eisenzeit : Kontrolle der Verbindungswege über die Alpen = Abitati d’altura dell’età del Bronzo e del Ferro : controllo delle vie di comunicazione attraverso le Alpi tenutosi a Sluderno nel 2000.

Il sito di avvistamento in località Casteleti, segmento difensivo del villaggio della tarda età del Rame e del Bronzo del Riparo del Santuario (TN)

U. Tecchiati
Co-primo
Writing – Original Draft Preparation
2010

Abstract

Il contributo si occupa del sito di Casteleti nel territorio comunale di Cavedine (TN), uno sperone roccioso ubicato a sud-est del più famoso Riparo del Santuario. Tra il 1994 e il 1996 ricognizioni di superficie e un piccolo saggio di scavo di 2x2m hanno accertato l’esistenza di livelli di occupazione preistorici e protostorici. Sono stati ivi recuperati sedici frammenti ceramici tipici e quindici frammenti litici che trovano buoni confronti nei materiali degli strati più bassi del vicino Riparo del Santuario. Date le caratteristiche della cultura materiale e la posizione strategica del sito è possibile che esso fungesse da avamposto di controllo della via meridionale d’accesso al villaggio Crona dei Gregi-Riparo del Santuario.
This paper concerns the site of Casteleti, a rocky spur lying south-west of the better known rock-shelter Riparo del Santuario, in the municipality of Cavedine in the Trentino. Surveys and a small archaeological test-pit (2x2m) carried out between 1994 and 1996 have identified the presence of stratified prehistoric and protohistoric occupation. Sixteen sherds of pottery and fifteen fragmentary flint implements found there compare well to those from the lower layers of the nearby Riparo del Santuario. Given the characteristics of the material culture and the site’s strategic position, we presume it acted as an outpost controlling the southern access road of the village at Crona del Gregi-Riparo del Santuario.
Der Beitrag befasst sich mit dem Fundort Casteleti im Gemeindegebiet von Cavedine (TN), einem Felssporn südlich des bekannteren Riparo del Santuario. Zwischen 1994 und 1996 konnten bei Begehungen und einer kleinen Sondierung von 2x2m vorund frühgeschichtliche Nutzungshorizonte festgestellt werden. Dabei kamen 16 Bruchstücke typischer Keramik und 15 Silexfragmente ans Tageslicht, die gute Vergleichsbeispiele im Fundmaterial der untersten Schichten des nahen Riparo del Santuario besitzen. Aufgrund des Fundmaterials und der strategischen Lage des Fundortes könnte dieser als Vorposten zur Kontrolle des südlichen Zugangsweges zur Siedlung Crona dei Gregi-Riparo del Santuario gedient haben.
Settore L-ANT/01 - Preistoria e Protostoria
Book Part (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
326-337_PISONI_TECCHIATI.pdf

accesso riservato

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 971.24 kB
Formato Adobe PDF
971.24 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/632881
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact