Il volume è stato pensato come un’ampia antologia della ricca produzione dei racconti e romanzi brevi di Mario Soldati allestita secondo un duplice criterio, di riuscita estetica e di rappresentatività strutturale, per testimoniare non solo l’eccellenza artistica raggiunta, ma anche la varietà delle soluzioni narrative con cui l'autore ha realizzato le forme brevi (dalle sceneggiature fantastiche a quelle realistiche, dal racconto-novella al racconto-elzeviro, fino al racconto lungo o romanzo breve). documentare per intero il primo grande periodo del lavoro dell’autore, dall’esordio del 1929 alla silloge garzantiana del 1957. Del secondo periodo, in cui la vena novellistica si dispiega con particolare prolificità, si offre comunque una scelta significativa anche per numero (un terzo circa del pubblicato). Si sono inoltre proposti, in Appendice, due importanti testi dispersi, "Passeggiata serale" e "Alla destra del Padre", apparsi rispettivamente nell’aprile 1926 e nel febbraio 1936. La prima parte del saggio introduttivo individua e interpreta le coordinate essenziali del narrare breve soldatiano: tipologie di genere, situazioni chiave, impostazione di voce, ritrattistica, dinamiche del rapporto con i lettori (all’insegna del binomio prossimità-mistero). La seconda parte analizza l’evolversi dei “libri di racconti” di Soldati, mettendo a fuoco le diverse fisionomie macrotestuali e il divenire delle sceneggiature narrative. Nota all'edizione, introduzione e notizie sui testi (di Stefano Ghidinelli) danno conto in vario modo di una parte sconosciuta dell’officina d’autore: manoscritti, dattiloscritti, abbozzi, scalette, lettere, taccuini mai consultati, provenienti dall’archivio Soldati ma non soltanto, forniscono una documentazione di alto interesse in particolare sui processi inventivi della scrittura soldatiana, sul suo caratteristico modo di legare progettazione narrativa, analisi psicologica e meditazione morale in una ricerca intellettuale per immagini e personaggi.

Romanzi brevi e raccontiEdizione commentata a cura di] B. Falcetto. - Milano : Mondadori, 2009. - ISBN 978-88-04-54465-4. (I MERIDIANI)

Romanzi brevi e racconti

B. Falcetto
2009

Abstract

Il volume è stato pensato come un’ampia antologia della ricca produzione dei racconti e romanzi brevi di Mario Soldati allestita secondo un duplice criterio, di riuscita estetica e di rappresentatività strutturale, per testimoniare non solo l’eccellenza artistica raggiunta, ma anche la varietà delle soluzioni narrative con cui l'autore ha realizzato le forme brevi (dalle sceneggiature fantastiche a quelle realistiche, dal racconto-novella al racconto-elzeviro, fino al racconto lungo o romanzo breve). documentare per intero il primo grande periodo del lavoro dell’autore, dall’esordio del 1929 alla silloge garzantiana del 1957. Del secondo periodo, in cui la vena novellistica si dispiega con particolare prolificità, si offre comunque una scelta significativa anche per numero (un terzo circa del pubblicato). Si sono inoltre proposti, in Appendice, due importanti testi dispersi, "Passeggiata serale" e "Alla destra del Padre", apparsi rispettivamente nell’aprile 1926 e nel febbraio 1936. La prima parte del saggio introduttivo individua e interpreta le coordinate essenziali del narrare breve soldatiano: tipologie di genere, situazioni chiave, impostazione di voce, ritrattistica, dinamiche del rapporto con i lettori (all’insegna del binomio prossimità-mistero). La seconda parte analizza l’evolversi dei “libri di racconti” di Soldati, mettendo a fuoco le diverse fisionomie macrotestuali e il divenire delle sceneggiature narrative. Nota all'edizione, introduzione e notizie sui testi (di Stefano Ghidinelli) danno conto in vario modo di una parte sconosciuta dell’officina d’autore: manoscritti, dattiloscritti, abbozzi, scalette, lettere, taccuini mai consultati, provenienti dall’archivio Soldati ma non soltanto, forniscono una documentazione di alto interesse in particolare sui processi inventivi della scrittura soldatiana, sul suo caratteristico modo di legare progettazione narrativa, analisi psicologica e meditazione morale in una ricerca intellettuale per immagini e personaggi.
Romanzi brevi e racconti (ampia selezione)
Soldati Mario; racconti; romanzi brevi; realismo; strutture narrative; macrotesto; storia del testo
Settore L-FIL-LET/11 - Letteratura Italiana Contemporanea
hdl:2434/70234; hdl:2434/170852
Book (critical editor)
Romanzi brevi e raccontiEdizione commentata a cura di] B. Falcetto. - Milano : Mondadori, 2009. - ISBN 978-88-04-54465-4. (I MERIDIANI)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Apparati_Introd_Cronol_Nota ediz_M2.pdf

accesso riservato

Descrizione: Apparati: Introduzione, Cronologia, Nota all'edizione
Tipologia: Post-print, accepted manuscript ecc. (versione accettata dall'editore)
Dimensione 8.57 MB
Formato Adobe PDF
8.57 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/628101
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact