Una Engelspietà di Girolamo del Pacchia dalla fototeca di Antonio Morassi