Mismatch vaccinale: tutta colpa delle uova?