The chapter discusses the “Cartesian dream” ideology of (scientific) rationality as autoevident, defending the opposite thesis that to motivate, that is to give reasons, is a sign of rationality both in the science and in the law. The comment remembers moreover the connection existing between legislative motivation and legitimacy and legality control. The analysis deals with the European smart legislation as well as with recent motivated statutory laws concerning subjects linked with science and, particularly, medicine and nudging, aiming at throwing light on some abuses of the science within the legislative domain and on the virtues of the critical scientific method as applied in law.

Il capitolo discute la ideologia del “sogno cartesiano” della razionalità (scientifica) come auto-evidenza, difendendo la tesi opposta che motivare, i.e. dare ragioni, sia segno di razionalità nella scienza e nel diritto. Il commento ricorda poi il nesso esistente tra motivazione della legge e controllo di legittimità e legalità. Oltre che alla esperienza europea della smart legislation, l’analisi fa riferimento a recenti interventi legislativi motivati che interessano materie al confine con la scienza e, in particolare, la medicina e al “nudging” con l’obiettivo di portare alla luce alcune strumentalizzazioni della scienza in ambito legislativo e gli aspetti virtuosi di un uso consapevole nel diritto del metodo critico tipico della scienza.

Dal "sogno cartesiano" alla "razionalità limitata": usi e abusi della scienza nella politica legislativa contemporanea = From the “Cartesian Dream” to the “Bounded Rationality”: Uses and Abuses of Science in the Legislative Politics / S. Zorzetto (LAW AND LEGAL INSTITUTIONS). - In: La motivazione delle leggi / [a cura di] F. Ferraro, S. Zorzetto. - Prima edizione. - Torino : Giappichelli, 2018. - ISBN 9788892100985. - pp. 167-191

Dal "sogno cartesiano" alla "razionalità limitata": usi e abusi della scienza nella politica legislativa contemporanea = From the “Cartesian Dream” to the “Bounded Rationality”: Uses and Abuses of Science in the Legislative Politics

S. Zorzetto
2018

Abstract

Il capitolo discute la ideologia del “sogno cartesiano” della razionalità (scientifica) come auto-evidenza, difendendo la tesi opposta che motivare, i.e. dare ragioni, sia segno di razionalità nella scienza e nel diritto. Il commento ricorda poi il nesso esistente tra motivazione della legge e controllo di legittimità e legalità. Oltre che alla esperienza europea della smart legislation, l’analisi fa riferimento a recenti interventi legislativi motivati che interessano materie al confine con la scienza e, in particolare, la medicina e al “nudging” con l’obiettivo di portare alla luce alcune strumentalizzazioni della scienza in ambito legislativo e gli aspetti virtuosi di un uso consapevole nel diritto del metodo critico tipico della scienza.
The chapter discusses the “Cartesian dream” ideology of (scientific) rationality as autoevident, defending the opposite thesis that to motivate, that is to give reasons, is a sign of rationality both in the science and in the law. The comment remembers moreover the connection existing between legislative motivation and legitimacy and legality control. The analysis deals with the European smart legislation as well as with recent motivated statutory laws concerning subjects linked with science and, particularly, medicine and nudging, aiming at throwing light on some abuses of the science within the legislative domain and on the virtues of the critical scientific method as applied in law.
Settore IUS/20 - Filosofia del Diritto
Book Part (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
07 Silvia Zorzetto [167-192].pdf

accesso riservato

Tipologia: Post-print, accepted manuscript ecc. (versione accettata dall'editore)
Dimensione 663.72 kB
Formato Adobe PDF
663.72 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/622781
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact