La legge n. 219 del 2017 si sviluppa in otto articoli, di cui il quarto interamente dedicato alle «disposizioni anticipate di trattamento», termine che (a differenza delle «dichiarazioni anticipate di trattamento» di cui al Ddl Calabrò) è stato interpretato come maggiormente prescrittivo piuttosto che meramente informativo-comunicativo.

Biotestamento: Dat in forma libera “sostenute” dal medico / S. Del Sordo, U. Genovese. - In: GUIDA AL DIRITTO. IL SOLE 24 ORE. - ISSN 1828-1265. - 26:12(2018 Mar 10).

Biotestamento: Dat in forma libera “sostenute” dal medico

S. Del Sordo
Primo
;
U. Genovese
Secondo
2018-03-10

Abstract

La legge n. 219 del 2017 si sviluppa in otto articoli, di cui il quarto interamente dedicato alle «disposizioni anticipate di trattamento», termine che (a differenza delle «dichiarazioni anticipate di trattamento» di cui al Ddl Calabrò) è stato interpretato come maggiormente prescrittivo piuttosto che meramente informativo-comunicativo.
Consenso informato, disposizioni anticipate di trattamento, diritto all'autodeterminazione
Settore MED/43 - Medicina Legale
https://www.guidaaldirittodigital.ilsole24ore.com/art/primo-piano/2018-03-10/biotestamento-dat-forma-libera-sostenute-medico-132610.php?uuid=ABbWdRDC
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
GUIDA_DIRITTO_WebPdf_20180310_ABbWdRDC.pdf

accesso riservato

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 152.37 kB
Formato Adobe PDF
152.37 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/622340
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact