Senza mare all’orizzonte : turismo di massa, consumo e spettacolo in ‘A Supposedly Fun Thing I’ll Never Do Again’ di David Foster Wallace