Divorces and separations have become more frequent over the last 20 years and for this reason they are issues of great importance with possible effects on medical treatments. Conflicts between the adults frequently affect the children involved in the separation of their parents. If, on the one hand, the parental conflict is a hard and distressing experience for the whole family, on the other hand this situation gets even more complicated if a child is affected by a serious illness. Since there is a lack of studies about the management arrangements of these situations, this article aims to illustrate the experiences gained in a pediatric ward of a big oncology hospital and the appropriate multidisciplinary management arrangements. These experiences, however, can be applied also in other contexts where children are being treated and where the conflict between parents can either produce different difficulties in the performance of the therapy or prejudice the child's serenity.

I divorzi e le separazioni sono diventati sempre più frequenti negli ultimi decenni e per questo costituiscono aspetti di grande rilievo anche rispetto ai possibili effetti sulle cure mediche. La conflittualità riguarda non solo le coppie di adulti, ma ha spesso ripercussioni anche sui figli che sono coinvolti, a livello pratico ed emotivo, nella separazione della coppia. Se da un lato il conflitto genitoriale può rappresentare un’esperienza difficile e dolorosa per tutto il nucleo famliare, dall’altro questa difficoltà può essere complicata se un figlio è affetto da una malattia grave. Vista la carenza di studi sulle modalità di gestione di tali situazioni in ambito medico e sui supporti psicologici utilizzabili, questo articolo propone di illustrare le esperienze sviluppate in un reparto di Pediatria di un grande ospedale oncologico e le opportune modalità di gestione multidisciplinare. Le esperienze descritte possono essere tuttavia applicate anche in altri contesti di cura dei minori, dove il conflitto genitoriale può produrre difficoltà nello svolgimento della terapia o può pregiudicare la serenità del minore stesso.

Gestione della conflittualità e della separazione genitoriale : esperienze in oncologia pediatrica / S. Chopard, L. Veneroni, G. Casiraghi, A. Cecatiello, M. Massimino, C.A. Clerici. - In: RECENTI PROGRESSI IN MEDICINA. - ISSN 0034-1193. - 109:6(2018 Jun), pp. 342-349. [10.1701/2932.29490]

Gestione della conflittualità e della separazione genitoriale : esperienze in oncologia pediatrica

C.A. Clerici
2018-06

Abstract

I divorzi e le separazioni sono diventati sempre più frequenti negli ultimi decenni e per questo costituiscono aspetti di grande rilievo anche rispetto ai possibili effetti sulle cure mediche. La conflittualità riguarda non solo le coppie di adulti, ma ha spesso ripercussioni anche sui figli che sono coinvolti, a livello pratico ed emotivo, nella separazione della coppia. Se da un lato il conflitto genitoriale può rappresentare un’esperienza difficile e dolorosa per tutto il nucleo famliare, dall’altro questa difficoltà può essere complicata se un figlio è affetto da una malattia grave. Vista la carenza di studi sulle modalità di gestione di tali situazioni in ambito medico e sui supporti psicologici utilizzabili, questo articolo propone di illustrare le esperienze sviluppate in un reparto di Pediatria di un grande ospedale oncologico e le opportune modalità di gestione multidisciplinare. Le esperienze descritte possono essere tuttavia applicate anche in altri contesti di cura dei minori, dove il conflitto genitoriale può produrre difficoltà nello svolgimento della terapia o può pregiudicare la serenità del minore stesso.
Divorces and separations have become more frequent over the last 20 years and for this reason they are issues of great importance with possible effects on medical treatments. Conflicts between the adults frequently affect the children involved in the separation of their parents. If, on the one hand, the parental conflict is a hard and distressing experience for the whole family, on the other hand this situation gets even more complicated if a child is affected by a serious illness. Since there is a lack of studies about the management arrangements of these situations, this article aims to illustrate the experiences gained in a pediatric ward of a big oncology hospital and the appropriate multidisciplinary management arrangements. These experiences, however, can be applied also in other contexts where children are being treated and where the conflict between parents can either produce different difficulties in the performance of the therapy or prejudice the child's serenity.
Conflict; divorce management; pediatric oncology
Settore M-PSI/01 - Psicologia Generale
Settore M-PSI/08 - Psicologia Clinica
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
separazioni Articolo originale - Chopard.pdf

accesso riservato

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 95.93 kB
Formato Adobe PDF
95.93 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/621712
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? 1
  • Scopus 1
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact