Abstract In this response some questions concerning Demetrius of Phalerum’s ten-year rule at Athens (317-307 BC) are examined with regard to his institutional position, to the character of his regime and to the nature and scope of his legislation. Continuity with political and social issues already in the agenda of «Lycurgan» Athens and the «practical» nature of his reforms are underlined. It is concluded that Demetrius’ claim to have "corrected" Athenian democracy was not too far off the mark.

Il contributo affronta una serie di questioni, di metodo e di contenuto, poste dalla figura di Demetrio Falereo e dal suo governo nella città di Atene tra il 317 e il 307 a.C., e in particolare la natura della tradizione antica riguardo a questo discusso personaggio, il ruolo "istituzionale" che egli rivestì nel decennio in cui ebbe una posizione di preminenza, il carattere del regime timocratico che stabilì nella città e, infine, il significato delle leggi che, nella sua veste di "nomothetes", egli introdusse in rapporto alle dinamiche della società ateniese emerse soprattutto a partire dal periodo "licurgheo". Si conclude che, nonostante la tradizione ostile al personaggio, la tesi da lui sostenuta di avere voluto "correggere" la democrazia non è poi così lontana dalla realtà.

Demetrius of Phalerum and Late Fourth-Century Athenian Society: Response to Delfim Leão / M. Faraguna (AKTEN DER GESELLSCHAFT FÜR GRIECHISCHE UND HELLENISTISCHE RECHTSGESCHICHTE). - In: Vorträge zur griechischen und hellenistischen Rechtsgeschichte / [a cura di] G. Thür, U. Yiftach, R. Zelnick-Abramovitz. - Prima edizione. - Wien : Verlag der Österreichischen Akademie der Wissenschaften, 2018. - ISBN 9783700183808. - pp. 459-469 (( convegno Symposion tenutosi a Tel Aviv nel 2017.

Demetrius of Phalerum and Late Fourth-Century Athenian Society: Response to Delfim Leão

M. Faraguna
2018

Abstract

Il contributo affronta una serie di questioni, di metodo e di contenuto, poste dalla figura di Demetrio Falereo e dal suo governo nella città di Atene tra il 317 e il 307 a.C., e in particolare la natura della tradizione antica riguardo a questo discusso personaggio, il ruolo "istituzionale" che egli rivestì nel decennio in cui ebbe una posizione di preminenza, il carattere del regime timocratico che stabilì nella città e, infine, il significato delle leggi che, nella sua veste di "nomothetes", egli introdusse in rapporto alle dinamiche della società ateniese emerse soprattutto a partire dal periodo "licurgheo". Si conclude che, nonostante la tradizione ostile al personaggio, la tesi da lui sostenuta di avere voluto "correggere" la democrazia non è poi così lontana dalla realtà.
Abstract In this response some questions concerning Demetrius of Phalerum’s ten-year rule at Athens (317-307 BC) are examined with regard to his institutional position, to the character of his regime and to the nature and scope of his legislation. Continuity with political and social issues already in the agenda of «Lycurgan» Athens and the «practical» nature of his reforms are underlined. It is concluded that Demetrius’ claim to have "corrected" Athenian democracy was not too far off the mark.
Storia greca; Demetrio Falereo; Atene; legislazione; società; democrazia; oligarchia
Settore L-ANT/02 - Storia Greca
Book Part (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Faraguna_Symposion 2017.pdf

accesso riservato

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 5.32 MB
Formato Adobe PDF
5.32 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Demetrius of Phalerum' legislation_Response to Delfim Leao3_FINALE_AIR.pdf

accesso riservato

Tipologia: Post-print, accepted manuscript ecc. (versione accettata dall'editore)
Dimensione 216.49 kB
Formato Adobe PDF
216.49 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/620984
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact