La polisemia del lessico emozionale: «ire» nel Roman de Troie di Benoît de Sainte-Maure