Despite the abolition of the Civil Service Tribunal, the EU system of judicial protection is not deprived of highly specialized bodies, as demonstrated by the increase in number and role of EU agencies’ boards of appeal and by the Unified Patent Court. Yet these bodies clearly show that specialized judicial protection is established only in the suburbs of the EU judici-ary and beyond the institutional boundaries of the Court of justice of the EU, thus undermining the EU system of judicial protection conceived by the Treaties currently in force. This article calls to a deep reflection on the characters of this new de-centralised model of specialized judicial protection, on the lessons that can be drawn from its emergence, on the possibilities of its further development and on its impact on the internal organization of the reformed General Court.

Nonostante il tramonto del paradigma dei Tribunali specializzati e la forte vocazione “generalista” che attualmente connota il Tribunale, il sistema di tutela giurisdizionale dell’Unione europea non si è privato di forme altamente specializzate di sapere giudiziario, come dimostrato dalle sempre crescenti (per numero ed importanza) commissioni di ricorso interne alle agenzie dell’Unione e dal Tribunale unificato dei brevetti. Questi organismi, tuttavia, dimostrano come il perseguimento di forme specializzate di tutela giurisdizionale stia avvenendo solamente alla periferia del sistema giudiziario dell’Unione, ben al di fuori del perimetro istituzionale della Corte di giustizia dell’Unione europea. Questa emersione di un sistema giurisdizionale a “specializzazione decentrata” dimostra chiaramente il superamento del modello giurisdizionale delineato a Nizza e chiama ad una profonda riflessione sui caratteri di questo nuovo paradigma di tutela, sulle lezioni che vanno tratte dalla sua afferma-zione, sulle possibilità di un suo ulteriore sviluppo e sull’impatto che lo stesso potrà avere sull’organizzazione interna del nuovo Tribunale.

Verso un sistema giurisdizionale a “specializzazione decentrata”? : Brevi note sulle forme di specializzazione del sapere giudiziario dell’Unione all’indomani della riforma del Tribunale / J.F. Alberti (CENTRO DI STUDI SULLA GIUSTIZIA / FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA DELL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO). - In: La Corte di giustizia dell'Unione europea oltre i trattati: la riforma organizzativa e processuale del triennio 2012-2015 / [a cura di] C. Amalfitano, M. Condinanzi. - [s.l] : Giuffré, 2018. - ISBN 9788814226090. - pp. 373-399

Verso un sistema giurisdizionale a “specializzazione decentrata”? : Brevi note sulle forme di specializzazione del sapere giudiziario dell’Unione all’indomani della riforma del Tribunale

J.F. Alberti
2018

Abstract

Nonostante il tramonto del paradigma dei Tribunali specializzati e la forte vocazione “generalista” che attualmente connota il Tribunale, il sistema di tutela giurisdizionale dell’Unione europea non si è privato di forme altamente specializzate di sapere giudiziario, come dimostrato dalle sempre crescenti (per numero ed importanza) commissioni di ricorso interne alle agenzie dell’Unione e dal Tribunale unificato dei brevetti. Questi organismi, tuttavia, dimostrano come il perseguimento di forme specializzate di tutela giurisdizionale stia avvenendo solamente alla periferia del sistema giudiziario dell’Unione, ben al di fuori del perimetro istituzionale della Corte di giustizia dell’Unione europea. Questa emersione di un sistema giurisdizionale a “specializzazione decentrata” dimostra chiaramente il superamento del modello giurisdizionale delineato a Nizza e chiama ad una profonda riflessione sui caratteri di questo nuovo paradigma di tutela, sulle lezioni che vanno tratte dalla sua afferma-zione, sulle possibilità di un suo ulteriore sviluppo e sull’impatto che lo stesso potrà avere sull’organizzazione interna del nuovo Tribunale.
Despite the abolition of the Civil Service Tribunal, the EU system of judicial protection is not deprived of highly specialized bodies, as demonstrated by the increase in number and role of EU agencies’ boards of appeal and by the Unified Patent Court. Yet these bodies clearly show that specialized judicial protection is established only in the suburbs of the EU judici-ary and beyond the institutional boundaries of the Court of justice of the EU, thus undermining the EU system of judicial protection conceived by the Treaties currently in force. This article calls to a deep reflection on the characters of this new de-centralised model of specialized judicial protection, on the lessons that can be drawn from its emergence, on the possibilities of its further development and on its impact on the internal organization of the reformed General Court.
Settore IUS/14 - Diritto dell'Unione Europea
Book Part (author)
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/614862
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact