Quale futuro per il formato IEEE 1599?