Il filo conduttore di questo volume che collega tre diverse ricerche è l’intento di approfondire una dimensione poco conosciuta e spesso fraintesa della vita degli immigrati nel nostro paese: la loro esperienza e pratica religiosa. L'ombra inquietante dell’Islam infatti ha fin qui assorbito la maggior parte dei non molti sforzi di ricerca sui fenomeni religiosi collegati all’immigrazione , oscurando le sfaccettature di un panorama assai più composito e interessante . È pertanto una novità sostanziale la scelta di combinare tre filoni di studio su altrettanti aspetti dell’esperienza religiosa degli immigrati residenti nel nostro paese: un’indagine sugli imam delle moschee italiane, una sugli ortodossi rumeni, una terza sui diversi volti del cristianesimo tra gli immigrati milanesi. Riteniamo che questa ricerca rappresenti un avanzamento in un percorso conoscitivo di fondamentale importanza per l’Italia multietnica che si sta formando sotto i nostri occhi, e una base di partenza per futuri lavori. Siamo infatti convinti che anche in Italia l’immigrazione costituisca una dei più incisivi vettori di un processo di post-secolarizzazione che, al di là delle diverse definizioni e soprattutto delle diverse valutazioni con cui viene registrato , restituisce attualità alle dinamiche e alle appartenenze religiose.

Gli immigrati e l'esperienza religiosa : le ragioni di una ricerca / M. Ambrosini, P. Naso, C. Paravati - In: Il Dio dei migranti : pluralismo, conflitto, integrazione / [a cura di] M. Ambrosini, P. Naso, C. Paravati. - Prima edizione. - Bologna : Il mulino, 2018 Dec. - ISBN 9788815275530. - pp. 15-35

Gli immigrati e l'esperienza religiosa : le ragioni di una ricerca.

M. Ambrosini
Primo
Supervision
;
2018-12

Abstract

Il filo conduttore di questo volume che collega tre diverse ricerche è l’intento di approfondire una dimensione poco conosciuta e spesso fraintesa della vita degli immigrati nel nostro paese: la loro esperienza e pratica religiosa. L'ombra inquietante dell’Islam infatti ha fin qui assorbito la maggior parte dei non molti sforzi di ricerca sui fenomeni religiosi collegati all’immigrazione , oscurando le sfaccettature di un panorama assai più composito e interessante . È pertanto una novità sostanziale la scelta di combinare tre filoni di studio su altrettanti aspetti dell’esperienza religiosa degli immigrati residenti nel nostro paese: un’indagine sugli imam delle moschee italiane, una sugli ortodossi rumeni, una terza sui diversi volti del cristianesimo tra gli immigrati milanesi. Riteniamo che questa ricerca rappresenti un avanzamento in un percorso conoscitivo di fondamentale importanza per l’Italia multietnica che si sta formando sotto i nostri occhi, e una base di partenza per futuri lavori. Siamo infatti convinti che anche in Italia l’immigrazione costituisca una dei più incisivi vettori di un processo di post-secolarizzazione che, al di là delle diverse definizioni e soprattutto delle diverse valutazioni con cui viene registrato , restituisce attualità alle dinamiche e alle appartenenze religiose.
Immigrazione; religione; Islam; cristianesimo; integrazione
Settore SPS/07 - Sociologia Generale
Settore SPS/08 - Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi
Settore SPS/10 - Sociologia dell'Ambiente e del Territorio
Book Part (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Dio dei migr.bz.pdf

accesso riservato

Descrizione: Testo integrale del volume, prima delle correzioni in bozza
Tipologia: Post-print, accepted manuscript ecc. (versione accettata dall'editore)
Dimensione 1.05 MB
Formato Adobe PDF
1.05 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/612676
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact