Riscritture filmiche: del dialetto de "L'Uomo che verrà" e delle sue molte vite