Le Termopili come ‘luogo ideologico’ nella propaganda romana