I partecipanti al forum sociale europeo di Firenze e la rete Internet