Per analizzare il rapporto di Ovidio con le arti figurative numerosi spunti provengono dalla saga di Perseo (narrata tra il quarto e il quinto libro delle Metamorfosi), primo eroe epico del poema e “artista magico”, che trasforma in statue i suoi nemici grazie alla testa della Medusa: proprio il motivo del Gorgoneion viene qui analizzato come caso di studio significativo per illustrare una particolare declinazione del rapporto tra arte e testo nella poesia ovidiana, in cui il dispositivo ecfrastico viene sollecitato ai limiti delle sue stesse potenzialità espressive e narrative.

Ovidio e le arti figurative: questioni metodologiche e appunti di lettura / C. Torre (AMBROSIANA GRAECOLATINA). - In: Miscellanea graecolatina. 4 / [a cura di] S. Costa, F. Gallo. - Prima edizione. - Milano : Bulzoni editore, 2017. - ISBN 9788868970666. - pp. 83-96

Ovidio e le arti figurative: questioni metodologiche e appunti di lettura

C. Torre
2017

Abstract

Per analizzare il rapporto di Ovidio con le arti figurative numerosi spunti provengono dalla saga di Perseo (narrata tra il quarto e il quinto libro delle Metamorfosi), primo eroe epico del poema e “artista magico”, che trasforma in statue i suoi nemici grazie alla testa della Medusa: proprio il motivo del Gorgoneion viene qui analizzato come caso di studio significativo per illustrare una particolare declinazione del rapporto tra arte e testo nella poesia ovidiana, in cui il dispositivo ecfrastico viene sollecitato ai limiti delle sue stesse potenzialità espressive e narrative.
Ovidio; Metamorfosi; Gorgoneion; Intervisuality
Settore L-FIL-LET/04 - Lingua e Letteratura Latina
Settore L-ANT/07 - Archeologia Classica
Book Part (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
04Torre miscellanea ambrosiana Medusa.pdf

accesso riservato

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 208.46 kB
Formato Adobe PDF
208.46 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/609168
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact