Due dispute antiebraiche e un estratto della "Concordia" di Gioacchino da Fiore, secc. XIV ex.-XV in.