L’1 giugno è la giornata mondiale del latte, istituita dalla FAO nel 2001 per celebrare il latte attraverso la sensibilizzazione dei consumatori sulla ricchezza nutrizionale e salutistica di questo importante alimento e sull'importanza dei prodotti lattiero-caseari nel sostentamento sociale ed economico delle popolazioni. La giornata rappresenta un simbolo della forte collaborazione tra il comparto lattiero-caseario e la FAO, così come dell’impegno posto dall’industria lattiero-casearia nel raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite. Il World Milk Day 2018 è stato l'occasione per la firma della Dairy Declaration of Rotterdam, condivisa dalla Federazione Internazionale del Latte FIL/IDF e dalla FAO per una filiera lattiero-casearia più sostenibile. Nell'ambito del convegno, organizzato dalla FIL/IDF, è stato affrontato il problema delle fake news sul latte, che rappresentano una minaccia non solo per il settore lattiero-caseario ma soprattutto per la salute pubblica. Si tratta di un'epidemia che si sta diffondendo ma che si può controllare e sconfiggere.

Fake news sul latte: un’epidemia che si può controllare / M. Cipolla. ((Intervento presentato al convegno Giornata Mondiale del Latte tenutosi a Cremona nel 2018.

Fake news sul latte: un’epidemia che si può controllare

M. Cipolla
2018

Abstract

L’1 giugno è la giornata mondiale del latte, istituita dalla FAO nel 2001 per celebrare il latte attraverso la sensibilizzazione dei consumatori sulla ricchezza nutrizionale e salutistica di questo importante alimento e sull'importanza dei prodotti lattiero-caseari nel sostentamento sociale ed economico delle popolazioni. La giornata rappresenta un simbolo della forte collaborazione tra il comparto lattiero-caseario e la FAO, così come dell’impegno posto dall’industria lattiero-casearia nel raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite. Il World Milk Day 2018 è stato l'occasione per la firma della Dairy Declaration of Rotterdam, condivisa dalla Federazione Internazionale del Latte FIL/IDF e dalla FAO per una filiera lattiero-casearia più sostenibile. Nell'ambito del convegno, organizzato dalla FIL/IDF, è stato affrontato il problema delle fake news sul latte, che rappresentano una minaccia non solo per il settore lattiero-caseario ma soprattutto per la salute pubblica. Si tratta di un'epidemia che si sta diffondendo ma che si può controllare e sconfiggere.
fake news; comunicazione; latte
Settore VET/05 - Malattie Infettive degli Animali Domestici
Settore VET/04 - Ispezione degli Alimenti di Origine Animale
Settore MED/42 - Igiene Generale e Applicata
Federazione Internazionale del Latte FIL/IDF
FAO
Fondazione Romeo ed Enrica Invernizzi
Università Cattolica del Sacro Cuore
Fake news sul latte: un’epidemia che si può controllare / M. Cipolla. ((Intervento presentato al convegno Giornata Mondiale del Latte tenutosi a Cremona nel 2018.
Conference Object
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/582535
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact