L'idea di ragione pubblica e il problema dell'esclusione