"Un vocabolario, finito che sia di stampare, si ferma; le lingue camminano" (A. Manzoni, Sentir messa)