The text analyzes as case-history three fiefs nearby Asti, in Piedmont, through archive documents that define them as “pontifical fiefs”. A papal brief of Pio IV given in 1560, 8th September, deputed Emanuel Philibert of Savoy as their vicar and, since then, the domain on Montafia, Roatto and Maretto was claimed by the dukes of Savoy but also by the local masters who wanted to stress their “pontifical” nature to get more autonomy. Three aspects are particularly considered: the francophile orientation of the lords of Montafia during the XVI century, and the following investiture of the family Simiane of Pianezza; the frictions among the court of Turin, the bishop of Asti and Rome about military housing and taxes; the first debates concerning the jurisdictional ambiguity of that area.

Il contributo si sofferma sul caso di tre feudi nei pressi di Asti ripercorso attraverso la documentazione che li ascrive al novero dei cosiddetti “feudi pontifici”. Con un breve di Pio IV dell’8 settembre 1560, Emanuele Filiberto ne fu investito come vicario e da allora il dominio su quei luoghi risultò rivendicato tanto dai duchi di Savoia quanto dai signori locali che si appellavano alla loro natura pontificia per godere di maggiori autonomie. Sono analizzati in particolare tre aspetti: gli orientamenti filo-francesi dei signori di Montafia nel Cinquecento, con il successivo passaggio dei feudi ai Simiane di Pianezza; le tensioni fra la corte di Torino, il vescovo di Asti e Roma circa gli alloggiamenti militari e le contribuzioni; i primi incartamenti sei-settecenteschi relativi all’ambiguità giurisdizionale di tali realtà.

Dalla città e curia romana molto distanti : Montafia, Roatto e Maretto nella prima età moderna / B.A. Raviola. - In: CHEIRON. - ISSN 1127-8951. - 2016:2(2016), pp. 89-113. ((Intervento presentato al convegno Feudi pontifici in età moderna. Ipotesi e confronti attorno al caso piemontese tenutosi a Vercelli nel 2015 [10.3280/CHE2016-002005].

Dalla città e curia romana molto distanti : Montafia, Roatto e Maretto nella prima età moderna

B.A. Raviola
2016

Abstract

Il contributo si sofferma sul caso di tre feudi nei pressi di Asti ripercorso attraverso la documentazione che li ascrive al novero dei cosiddetti “feudi pontifici”. Con un breve di Pio IV dell’8 settembre 1560, Emanuele Filiberto ne fu investito come vicario e da allora il dominio su quei luoghi risultò rivendicato tanto dai duchi di Savoia quanto dai signori locali che si appellavano alla loro natura pontificia per godere di maggiori autonomie. Sono analizzati in particolare tre aspetti: gli orientamenti filo-francesi dei signori di Montafia nel Cinquecento, con il successivo passaggio dei feudi ai Simiane di Pianezza; le tensioni fra la corte di Torino, il vescovo di Asti e Roma circa gli alloggiamenti militari e le contribuzioni; i primi incartamenti sei-settecenteschi relativi all’ambiguità giurisdizionale di tali realtà.
The text analyzes as case-history three fiefs nearby Asti, in Piedmont, through archive documents that define them as “pontifical fiefs”. A papal brief of Pio IV given in 1560, 8th September, deputed Emanuel Philibert of Savoy as their vicar and, since then, the domain on Montafia, Roatto and Maretto was claimed by the dukes of Savoy but also by the local masters who wanted to stress their “pontifical” nature to get more autonomy. Three aspects are particularly considered: the francophile orientation of the lords of Montafia during the XVI century, and the following investiture of the family Simiane of Pianezza; the frictions among the court of Turin, the bishop of Asti and Rome about military housing and taxes; the first debates concerning the jurisdictional ambiguity of that area.
feudi pontifici; Chiesa d'Asti; giurisdizione; Papato
Settore M-STO/02 - Storia Moderna
ott-2017
Università del Piemonte Orientale "Amedeo Avogadro" - sede di Vercelli
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Cheiron_ 2_ 2016_Raviola.pdf

accesso riservato

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 313.04 kB
Formato Adobe PDF
313.04 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/556980
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact