Il capitolo verte sull’evoluzione storica e sull’inquadramento costituzionale degli organi di giustizia amministrativa, nonché sull’ordinamento della giurisdizione amministrativa così come disciplinato nel 1982 e in parte novellato dalla legge n. 205/2000. Pur nel riconoscimento del prezioso ruolo svolto senza soluzione di continuità dal Giudice amministrativo fin dal 1889, nel paragrafo 3 l’Autore prospetta, al costruttivo fine di auspicarne il superamento de iure condendo, alcuni aspetti di fondo dell’ordinamento della giustizia amministrativa che rischiano di mettere a repentaglio il valore costituzionale dell’indipendenza.

L'organizzazione / L.S. Bertonazzi - In: Il processo davanti al giudice amministrativo / [a cura di] B. Sassani, R. Villata. - 2.ed. - Torino : Giappichelli, 2004. - ISBN 8834842839. - pp. 593-675

L'organizzazione

L.S. Bertonazzi
Primo
2004

Abstract

Il capitolo verte sull’evoluzione storica e sull’inquadramento costituzionale degli organi di giustizia amministrativa, nonché sull’ordinamento della giurisdizione amministrativa così come disciplinato nel 1982 e in parte novellato dalla legge n. 205/2000. Pur nel riconoscimento del prezioso ruolo svolto senza soluzione di continuità dal Giudice amministrativo fin dal 1889, nel paragrafo 3 l’Autore prospetta, al costruttivo fine di auspicarne il superamento de iure condendo, alcuni aspetti di fondo dell’ordinamento della giustizia amministrativa che rischiano di mettere a repentaglio il valore costituzionale dell’indipendenza.
Settore IUS/10 - Diritto Amministrativo
Book Part (author)
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/50940
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact